La religione, oppio dei popoli; la ideologia, oppio degli intellettuali

Io non ho una religione: ho fatto della Terra il mio Clielo

Quando l'ultimo uomo sarà morto, sarà morto anche Dio. Dio è stato creato dagli uomini e non viceversa

Ricercare il sacro nella propria interiorità, nella propria coscienza, non più nella Religione o nella Politica, significa cercare la pienezza, l'assoluto nell'esperienza individuale, nella propria vita intima, attraverso le amicizie, gli amori, la ricerca spirituale, o artistica.

La mia religiosità è avere il senso dei propri limiti, sapere che la mia ragione è un piccolo lumicino che illumina uno spazio infimo rispetto alla grandiosità dell'Universo. Io vivo il senso del mistero che è comune tanto all'uomo di ragione, quanto all'uomo di fede. Con la differenza che l'uomo di fede riempie il mistero con rivelazioni che vengono dall'alto, di cui io non riesco a convincermi. La mia è la religiosità dei dubbi.

La Religione è superiore alla Ragione non perchè offre risposte più convincenti, ma perchè non offre risposte di alcun genere, non persuade, non argomenta; comanda. La fede è autentica solo quando è cieca; se cominci a cercare una giustificazione è finita. Tutto ciò che nell'universo è forte, permanente ed efficacie è al di là della Ragione e, in un certo senso, contro la Ragione. La Monarchia ereditaria, la guerra, il matrimonio, durano proprio perchè non possono essere difesi (con la ragione) ed è quindi impossibile cancellarli confutandoli. L'irrazionalità porta in sè la sua garanzia di sopravvivenza.

La mia religiosità è avere il senso dei propri limiti, sapere che la mia ragione è un piccolo lumicino che illumina uno spazio infimo rispetto alla grandiosità dell'Universo. Io vivo il senso del mistero che è comune tanto all'uomo di ragione, quanto all'uomo di fede. Con la differenza che l'uomo di fede riempie il mistero con rivelazioni che vengono dall'alto, di cui io non riesco a convincermi. La mia è la religiosità dei dubbi.

Religioso ma non clericale, laico ma non laicista.

Ricercare il sacro nella propria interiorità, nella propria coscienza, non più nella Religione o nella Politica, significa cercare la pienezza, l'assoluto nell'esperienza individuale, nella propria vita intima, attraverso le amicizie, gli amori, la ricerca spirituale, o artistica.

Se mangerete il frutto dell'albero della conoscenza sarete come dei", dice il serpente. L'uomo non è semplicemente al di là dell'uomo, come dice Nietzsche, ma è già da sempre al di là e al di sopra di Dio, e di ogni altra forma di potenza.

Lo scontro tra Abelardo e Bernardo di Chiaravalle sulle questioni teologiche della Trinità (inizi sec. XII), in realtà, fu il primo grande scontro tra la Ragione (Abelardo) e la Fede (Bernardo), che San Tommaso d'Aquino cercò di mediare e che avrebbe contraddistinto poi la cultura umanistica antiscolastica e posto le premesse della Riforma Protestante.

I collettori delle offerte per le indulgenze, erano praticamente i piazzisti incaricati di vendere il prodotto: Grazia; o agenti esperti nel piazzare polizze che assicuravano la salvezza eterna; o esattori incaricati di riscuotere i pedaggi per l'accesso al Paradiso.

L'episodio biblico di Abramo e Isacco è un retaggio dei sacrifici umani praticati dalle più antiche religioni animiste, dai Vudu africani, agli Atzechi, ai Maya americani.

Adamo viene dalla radice adam "terra" o "argilla"; così come Uomo deriva da "humus" (terrestre).

Nel Fedone, Socrate dice che le anime dei morti vengono condotte nell'Ade e su una barca attraverso l'Acheronte nella palude acherusiana (formata dal fiume Acheronte) dove vengono giudicate e divise secondo che vissero onestamente o meno. Quelle che vengono riconosciute di peccatori vengono precipitate nel Tartaro da dove non escono mai più. Le altre vengono purificate poi restituite alla luce per incarnarsi in esseri viventi (Metempsicosi). Quelle i cui peccati, sebbene gravi vengono giudicati espiabili, restano nel Tartaro solo un anno poi risospinte nella corrente del fiume Cocito o Periflegetonte e ricondotte alla palude Acherusiana dove devono invocare il perdono di coloro che furono vittima dei loro delitti. Se lo ottengono vengono premiati. Coloro che si sono distinti per santità di vita e soprattutto i filosofi, giungono in alto in una pura dimora e abitano la vera terra, sciolti da ogni legame corporeo per l'eternità . Per gli Eroi c'erano i Campi Elisi. (piuttosto affine alla visione Cristiana dell'Aldilà!. ndr)

Prima di marginare il frutto dell'albero della conoscenza del bene e del male, Adamo ed Eva erano nudi, ma non ne provavano vergogna. Dopo il peccato se ne vergognarono e si coprirono le parti intime con foglie di fico.

Albero della vita, l'eterna giovinezza (già in Ghilgamesh)

Si può amare Dio senza conoscerlo? Sì risponde il santo e il mistico, si può conoscere Dio senza amarlo. Sì, ci dice l'artista.

Apollonio di Tiana = Gesù (imitatore di Cristo in chiave pagana - L. Bernard, Parigi 1977); Simone Mago; Circe - Medea (maghe); Orfeo, Pitagora, Empedocle (maghi, sciamani).

L'asceta cerca gli uomini in Dio; il missionario cerca di vedere Dio negli uomini.

Atei devoti; sono solo una variante più trendy di una specie diffusissima nell'Occidente, quella dei cristiani che se ne fottono

La Chiesa ha accumulato le sue enormi ricchezze, grazie ai pedaggi riscossi per l'accesso al Paradiso (indulgenze) dai suoi collettori, esattori, o commessi viaggiatori specializzati nel piazzare il prodotto: Grazia divina.

Chi non lavora non fa l'amore", così Celentano riecheggia la frase di San Paolo, nella seconda lettera ai Tassalonicesi: "Chi non lavora non mangia", fatta propria come slogan nella carta costituzionale dell'URSS del 1936.

I campanili delle chiese cristiane sono stati introdotti ad imitazione dei minareti delle moschee arabe siciliane del 7° sec. d.c. Anche la raffinata pasticceria siciliana è tributaria di quella araba.

Agiografia /ico: Biografia della vita dei Santi. Biografia tendente ad esaltare il personaggio.

Gli ebrei pronunciano il tetragramma Yhwh come "Adonai" dal fenicio "adon" che sta per "signore" e che ricorda tanto l' "Aton", il dio Egizio oggetto del primo culto monoteista della storia e l'Adone mitologico, la divinità della vegetazione che morì dopo essere stato amato da Afrodite resuscitando (come Osiride e Cristo) e rigenerandosi in anemone

Il battesimo nelle acque del Giordano praticato da Giovanni "Battista" è usanza di derivazione della mitologia orientale iranico - babilonese (ndr e ricorda l'analoga usanza degli indiani che si immergono nel Gange)

La Bibbia riprende ed elabora molti Miti propri di culture e tradizioni più antiche: il mito della creazione dell'uomo dall'argilla era presente nel poema mitico della Mesopotamia Enuma Elis, secondo cui fu il dio creatore Marduk a plasmare l'uomo con argille e sabbia diverse. La Bibbia elabora e sviluppa il mito aggiungendovi il soffio vitale infuso da Dio all'uomo.

Per il buddismo tutti gli esseri viventi, tutte le cose sono costantemente mutevoli, sono continuamente sottoposte al ciclo della nascita, crescita, distruzione, latenza. Rendersi conto di questa costante mutevolezza di tutte le cose è la chiave della felicità; infatti, per quanto una situazione sia disperata, essa sicuramente cambierà. Nessun male è insuperabile.

Anche i buddisti attendono l'avvento di un ultimo Budda, il Budda Maitreya o "Budda del futuro" il quale si sarebbe reincarnato 5000 anni dopo la nascita di Gautama (i primo Budda) come ultimo Budda sulla terra, portando a tutti luce e verità

Anche Buddha, come il Cristo, nacque da una madre vergine, Maya, alla quale pure era stata annunciata la nascita di un figlio prodigioso e che lo generò da un fianco quando aveva l'età di 33 anni.

Per la religione induista gli uomini non nascono uguali; da qui le "caste". La costituzione indiana sostanzialmente non ha abolito le caste, pur proclamando la parità e l'uguaglianza dei cittadini.

Calvino fu un moralista intransigente e fanatico come il Savonarola e a Ginevra impose un regime teocratico analogo a quello della Firenze del Secondo. Fu più furbo Lutero, il quale si dissociò dai movimenti di rivolta popolare dei suoi più fanatici seguaci, per non perdere l'appoggio dei Principi tedeschi.

La tesi della predestinazione di Calvino, secondo cui la Chiesa vera e invisibile, è quella composta dai predestinati alla grazia, stimolò i fedeli a ritenersi parte di questa ristretta cerchia di privilegiati. Una convinzione che incoraggiò e stimolò l'intraprendenza, lo spirito missionario dei Puritani inglesi, degli Ugonotti, dei Padri Pellegrini. Il raggiungimento del successo, anche economico, era un segno della grazia divina. La ricchezza e la potenza cessavano di essere ambizioni mondane peccaminose, per diventare, al contrario, doveri morali. Lo spirito dell'Occidente moderno (e del Capitalismo, era tutto in questi concetti).

Il celibato imposto ai prelati evitava che il patrimonio immobiliare finisse in eredità ai discendenti, e lo conservava la Chiesa. Agli eretici venivano confiscati i beni (a favore della Chiesa e dei delatori). Le penitenze imposte dal confessore potevano essere commutate in offerte di denaro.

Il Cenobitismo (vita in comune) fu introdotto dall'egiziano Macobio (290-346 d.c.). Il suo esempio fu raccolto in Occidente da San Benedetto da Norcia (480-547 d.c.). Monaco da monos = solo.

Il terrore della società è la base della morale; il terrore di Dio è il segreto della religione

Kultur Kampf: lotta per la civiltà, ingaggiata dalla Prussia di Bismark contro la Chiesa cattolica e il suo oscurantismo.

 

.

Warning: INSERT command denied to user 'Sql407221'@'62.149.143.155' for table 'watchdog' query: INSERT INTO watchdog (uid, type, message, variables, severity, link, location, referer, hostname, timestamp) VALUES (0, 'php', '%message in %file on line %line.', 'a:4:{s:6:\"%error\";s:12:\"user warning\";s:8:\"%message\";s:353:\"UPDATE command denied to user 'Sql407221'@'62.149.143.155' for table 'sessions'\nquery: UPDATE sessions SET uid = 0, cache = 0, hostname = '3.80.32.33', session = 'uc_referer_uri|s:29:\\"http://www.vitoff.it/node/217\\";', timestamp = 1547813549 WHERE sid = 'sspn7oasqgorql7ltik1959s62'\";s:5:\"%file\";s:51:\"/web/htdocs/www.vitoff.it/home/includes/session.inc\";s:5:\"%line\";i:70;}', 3, '', 'http://www.vitoff.it/node/21 in /web/htdocs/www.vitoff.it/home/includes/database.mysqli.inc on line 135